LIBIA
 
Libia: inviato Onu Salamé discute preparativi Conferenza nazionale con Lega araba
Tripoli, 11 gen 13:17 - (Agenzia Nova) - Il segretario generale della Lega araba, Ahmed Aboul Gheit, ha discusso con l’inviato Onu in Libia, Ghassan Salamé, dei preparativi della cosiddetta “al Multaqa al Watani”, la Conferenza nazionale libica che dovrebbe tenersi nelle prossime settimane. Lo ha detto Mahmoud Afifi, portavoce del segretario generale della Lega Araba, dando notizia di una conversazione telefonica tra Aboul Gheit e Salamé avvenuta ieri, 10 gennaio. Secondo quanto riferisce il quotidiano panarabo edito a Londra “Asharaq al Awsat”, i due hanno concordato di “continuare il coordinamento per incoraggiare tutte le fazioni libiche ad assumersi le proprie responsabilità nel superare i problemi del paese”. Entrambi hanno anche discusso della necessità di sostenere “tutti gli sforzi per consolidare la sicurezza e la stabilità in tutta la Libia e per unificare le istituzioni del paese”. La missione delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) ha inoltre annunciato ieri che Salamé e la vice rappresentante speciale Onu per gli affari politici in Libia, Stephanie Williams, hanno discusso dei preparativi della Conferenza in un incontro con il capo del Governo di accordo nazionale, Fayez al Sarraj. Nel corso dell’incontro è stata sottolineata “la necessità di accelerare l’attuazione degli accordi di sicurezza per Tripoli e di proseguire le riforme economiche e l'erogazione dei servizi", ha dichiarato la missione delle Nazioni in Libia (Unsmil) in un tweet. L'incontro è avvenuto mentre diverse istituzioni statali sarebbero o state temporaneamente evacuate per timore degli attacchi terroristici.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..