ECUADOR
Mostra l'articolo per intero...
 
Ecuador: governo non riconosce elezione Maduro ma mantiene relazioni diplomatiche col Venezuela
Quito, 11 gen 13:33 - (Agenzia Nova) - Pur non avendo inviato nessuna delegazione ufficiale alla cerimonia di insediamento del presidente Nicolas Maduro, l'Ecuador non interrompe le relazioni diplomatiche con il Venezuela. Lo ha precisato il ministero degli Esteri ecuadoriano in una nota emessa ieri, poco dopo che l'Organizzazione degli stati americani (Osa) aveva approvato una mozione con la quale non "si riconosce la legittimità" del nuovo mandato di Maduro. Un testo approvato con il voto favorevole di 19 paesi, tra cui l'Ecuador. "L'Ecuador si regge sui principi chiari e basilari del diritto internazionale", si legge nella nota di Quito. il ministro degli Esteri, José Valencia, ha a sua volta chiarito che il voto di appoggio alla mozione Osa era solo diretto a condannare la procedura ritenuta illegittima del voto con cui Maduro ha ottenuto un secondo mandato, ma che l'Ecuador mantiene aperti i rapporti diplomatici con Caracas. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI