ALGERIA
 
Algeria: città intrappolate dalla neve, autorità schierano l’esercito
Algeri, 11 gen 13:33 - (Agenzia Nova) - Le unità dell'Esercito nazionale algerino sono intervenute per liberare dall'isolamento i dipartimenti del paese “sepolti” dalla neve dopo le abbondanti precipitazioni negli ultimi due giorni. Lo ha reso noto il ministero della Difesa algerino in una dichiarazione pubblicata oggi sul suo sito web. Il capo di Stato maggiore dell'Esercito algerino, il generale Ahmed Gaido Saleh, “ha ordinato all'esercito di intervenire immediatamente per aprire le strade e aiutare le persone intrappolate dalla neve”. La polizia algerina, da parte sua, ha detto in un comunicato pubblicato sul sito "My Way" che la neve ha causato la chiusura di diverse strade e diversi comuni a Souk Ahras, Guelma, Costantino, Mila Setif, Bordj Bou Arreridj, Batna, Khabchla, Tabessa, Oum El Bouaghi, Jijel, Bejaia (est), Bouira, Tizi Ouzou, Boumerdes, Blida (centro), Djelfa e Laghouat (sud). (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..