EGITTO
 
Egitto: amministratore delegato Società finanziaria internazionale a “Nova”, ottimismo in Africa più che altrove
Il Cairo, 07 dic 18:21 - (Agenzia Nova) - L’ottimismo in Africa è più alto che in qualsiasi altro posto. Lo ha detto ad “Agenzia Nova” l’amministratore delegato della Società finanziaria internazionale (Ifc, agenzia della Banca mondiale), Philippe Le Houerou, a margine della firma a Sharm el Sheikh di due accordi con altrettante start-up africane, l’egiziana Vezeeta e la nigeriana Kobo. La firma è avvenuta alla vigilia del forum economico “Africa 2018”. “Speriamo nei prossimi dieci anni di raddoppiare gli obiettivi di crescita delle start-up africane, si tratta di un obiettivo minimo”, ha aggiunto Le Houerou. Nel frattempo, secondo l’Ad dell’Ifc, i governi devono fare la loro parte. “Servono buone politiche – ha spiegato - che da sole non sono comunque sufficienti. È anche necessario rafforzare l’intero ecosistema. Servono poi capitali nuovi ed è molto difficile e rischioso trasformarsi in imprenditori. La buona notizia è che l’industria locale sta crescendo rapidamente”. Wale Ayeni, direttore regionale dell’Africa Venture Capital dell’Ifc, ha aggiunto che le start-up in Egitto e in Africa hanno le potenzialità per crescere a ritmi molto elevati. “Le start-up sono già crescite di oltre il 70 per cento negli ultimi quattro anni. È probabile che tale ritmo sia confermato nel prossimo periodo”, ha osservato Ayeni.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI