SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: ministro Esteri bosniaco Crnadak, argomento sicurezza inseparabile da immigrazione
Milano, 07 dic 15:00 - (Agenzia Nova) - Il tema della sicurezza globale è attualmente inseparabile da quello delle migrazioni. Lo ha affermato il ministro degli Esteri bosniaco Igor Crnadak durante il ministeriale dell'Osce che si svolge a Milano. Crnadak ha ricordato che "i profughi arrivati in Bosnia nel corso di quest'anno sono stati in tutto 22 mila, di cui 4 mila attualmente richiedono un aiuto umanitario, il che rappresenta un peso ingente per le risorse della Bosnia". Crnadak ha affermato che "grazie ai finanziamenti dell'Unione europea, di cui ringraziamo, la maggior parte dei profughi alloggia attualmente in strutture di accoglienza, ma sono necessari altri aiuti". Crnadak ha plaudito "gli sforzi della presidenza italiana dell'Osce sull'argomento della soluzione del problema dei migranti nella regione mediterranea, mettendo l'argomento al centro dell'interesse durante la presidenza". Il capo della diplomazia bosniaca ha inoltre affermato che "anche quest'anno è stato caratterizzato da scontri armati nel mondo, tensioni politiche, estremismi, terrorismo, migrazioni, minacce informatiche e criminalità organizzata, il che mina gli sviluppi sociali". Per questo motivo, "Osce ha l'obbligo di continuare a rappresentare una piattaforma importante per trovare soluzioni alle sfide elencate". (Res)
ARTICOLI CORRELATI