GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Grecia: parlamento avvia procedura accelerata per cancellazione tagli a pensioni previsti per gennaio (3)
Atene, 06 dic 18:39 - (Agenzia Nova) - Anche il capo di governo, Alexis Tsipras, si è espresso nei giorni scorsi sulla questione, sottolineando ancora una volta che l’economia greca si sta riprendendo, e che gli scenari “da giorno del giudizio” sono finiti per il paese. “Il disegno di legge che è in discussione oggi conferma che l’economia greca si sta riprendendo e che il governo non taglierà la pensioni, ma distribuirà un dividendo sociale e per risanare le ingiustizie”, ha affermato Tsipras, intervenuto durante un dibattito sulla riduzione dei contributi previdenziali per i lavoratori autonomi e gli agricoltori. “La prova indiscutibile che i nostri sforzi hanno dato i loro frutti, nonostante quello che l'opposizione ha segretamente sperato, e che le pensioni non saranno ridotte a partire dal primo gennaio. Al contrario, quasi 500 mila pensionati vedranno i loro assegni aumentare da primo gennaio grazie alle riforme che abbiamo fatto e che l'opposizione ha definito catastrofiche", ha sottolineato Tsipras. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI