GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Grecia: 4 albanesi uccisi in due settimane, da Tirana preoccupazione
Tirana, 05 dic 19:10 - (Agenzia Nova) - Il ministero degli Esteri albanese si è detto oggi "preoccupato" del fatto che quattro cittadini albanesi sono rimasti uccisi in varie città della Grecia nelle ultime due settimane. Uno di loro è stato ucciso nell'isola di Corfù da un rappresentante del movimento nazionalista Alba dorata, dopo una lite verbale. Al centro del dibattito fra i due è stato il caso di Kostantinos Kacifa, il cittadino delle minoranza greca rimasto ucciso lo scorso ottobre in una sparatoria con le unità speciali della polizia albanese nel villaggio di Bularat, a ridosso del confine con la Grecia. Ieri sera, un albanese di 18 anni è stato invece trovato morto, in circostanze ancora non chiarite. "Siamo profondamente indignati della morte dei nostri concittadini, tanto più dai ritardi delle autorità greche nel far luce su questi casi", si legge in una dichiarazione diffusa dal ministero degli Esteri albanese. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI