LIBIA
 
Libia: fonti stampa, contrabbandate oltre 50 tonnellate di oro verso gli Emirati
 
 
Tripoli, 04 dic 2018 15:31 - (Agenzia Nova) - Tra le 50 e le 55 tonnellate di oro libico del valore di 3 miliardi di dollari sarebbero state contrabbandate verso gli Emirati Arabi Uniti negli ultimi anni. A darne notizia è il sito web informativo libico “Libya Observer”, citando fonti anonime. Secondo la ricostruzione del quotidiano libico, considerato vicino alle istanze dei Fratelli musulmani libici, gruppo ostile agli emiri del Golfo, nei registri ufficiali dell’Autorità del commercio estero, dipartimento del ministero della Pianificazione del Governo di accordo nazionale (Gna), sarebbe stato annotato il trasferimento di ingenti quantità di riserve aurifere dopo il 2011, quindi nel periodo successivo alla rivoluzione che ha deposto il colonnello Muammar Gheddafi. La notizia, al momento, non trova riscontri ufficiali. Secondo il quotidiano qatariota edito a Londra “Al Arabi Al Jadid”, anch’esso vicino alla Fratellanza, esisterebbero “le prove” del contrabbando ricchezze libiche verso gli Emirati Arabi Uniti e in particolare a Dubai, dove avverrebbe la ricettazione. Le riserve auree della Libia, secondo il “Libya Observer”, ammonterebbero a 143,8 tonnellate: al quarto posto per quantità nel mondo arabo dopo Algeria, Libano e Arabia Saudita.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..