LIBIA
 
Libia: premier Conte, risultati Palermo ci incoraggiano e responsabilizzano
Roma, 24 nov 2018 13:42 - (Agenzia Nova) - I risultati della Conferenza “per la Libia e con la Libia” organizzata a Palermo il 12 e 13 novembre scorso “ci incoraggiano e ci responsabilizzano”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo oggi alla sessione plenaria conclusiva del Forum Med - Mediterranean Dialogues a Roma. La conferenza, ha ricordato Conte, è stata concepita sin dall’inizio “non come una vetrina o, peggio, come un evento risolutore”, ma come un’occasione di dialogo “per l’Italia, per la Comunità internazionale e per la Libia stessa”. L’auspicio è che Palermo sia “la tappa conclusiva di un lungo percorso per individuare soluzioni condivise all’attuale stallo politico e per accompagnare la Libia alla fine di un lungo periodo di transizione”. Adesso, secondo il presidente del Consiglio, è necessario che l’Italia “continui a svolgere il ruolo di facilitatore”. A Palermo, peraltro, è stata “riconfermata la piena centralità del ruolo delle Nazioni Unite”, con un “amplissimo sostegno” all’impegno dell’inviato speciale Ghassan Salamé e al suo piano d’azione “ricalibrato”, presentato l’8 novembre scorso al Consiglio di sicurezza. “L’obiettivo è sbloccare lo stallo mantenendo viva la prospettiva elettorale cui i libici guardano con crescente senso di urgenza”. Lo “spirito di Palermo”, in questo senso, “deve favorire un’accelerazione” di tale percorso e potrebbe avere un “effetto moltiplicatore delle intese scaturite”. (Gmr)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..