IMMIGRAZIONE
 
Immigrazione: ministro Moavero su “Global compact”, "orientamento favorevole"
Roma, 21 nov 2018 16:11 - (Agenzia Nova) - L’Italia ha un "orientamento favorevole" rispetto al Global Compact, il patto Onu per la migrazione sicura, ordinata e regolare, ma il governo si riserva un ulteriore "approfondimento" prima di procedere all'adozione. Lo ha detto oggi il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, rispondendo a un’interrogazione parlamentare sulla sottoscrizione del cosiddetto “Global Compact”, nell’ottica della salvaguardia di una politica nazionale sul tema dell’immigrazione. “Il Global Compact non sarà un atto giuridicamente vincolante. Nell’ambito dei negoziati svolti su questo atto nei mesi e anni che ci precedono, l’Italia ha sempre tenuto presente l’elemento importante di arrivare a una condivisione degli oneri nella gestione dei fenomeni migratori ed una cooperazione rafforzata con i paesi di origine e di transito. Nel documento sono recepiti questi principi (...) che portiamo avanti anche nel confronto europeo. Il presidente del Consiglio (Giuseppe Conte) aveva espresso un orientamento favorevole. In ogni caso avremo un approfondimento in sede di governo prima di procedere alla conclusione dell’accordo stesso, tenendo conto anche degli stimoli parlamentari”, ha concluso Moavero. (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..