SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: presidente Erdogan, Ankara si aspetta prime forniture attraverso Turkish Stream nel 2019
Ankara, 20 nov 14:00 - (Agenzia Nova) - Il governo di Ankara si aspetta le prime forniture di gas naturale attraverso il gasdotto Turkish Stream nel 2019. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, alla cerimonia organizzata ieri ad Istanbul per celebrare il completamento dei lavori di costruzione della sezione offshore del gasdotto. “La realizzazione di questo progetto rappresenta un grande passo avanti per le relazioni bilaterali tra Mosca ed Ankara, e la cooperazione con i nostri colleghi russi si è notevolmente rafforzata negli ultimi mesi”, ha dichiarato Erdogan. “Speriamo di riuscire a rendere operativa l’infrastruttura il prossimo anno, una volta che saranno state completate tutte le verifiche opportune”, ha aggiunto il presidente turco. Il progetto del gasdotto Turkish Stream prevede la costruzione di un gasdotto comprendente due tronconi, ciascuna con la capacità di fornire 15,7 miliardi di metri cubi di gas all'anno. La prima condotta trasporterà il gas attraverso il Mar Nero direttamente in Turchia, mentre l'altra attraverserà il territorio turco sino al confine occidentale, trasportando le forniture verso i paesi dell'Europa sud orientale. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI