ITALIA
 
Italia: stampa tedesca, dubbi sulle privatizzazioni annunciate dal governo
Berlino, 20 nov 08:30 - (Agenzia Nova) - I partiti populisti al governo in Italia intendono aumentare il risparmio pubblico e ridurre il debito vendendo immobili demaniali, ma “gli osservatori dubitano che questo piano sia realistico”. È quanto si legge sul quotidiano tedesco “Sueddeutsche Zeitung”, che commenta l'annuncio dato dal ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, secondo cui il governo ha deciso di “accelerare la riduzione del debito pubblico aumentando all'1 per cento del Pil l'obiettivo dei proventi derivanti dalle privatizzazioni che verranno effettuate nel 2019”. Tria ha esposto tale obiettivo ai commissari europei per gli Affari economici e monetari e per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e il mercato unico dei capitali, rispettivamente Pierre Moscovici e Vladis Dombrovskis. Tuttavia, nota la “Sueddeutsche Zeitung”, gli osservatori dubitano della reale efficacia della “offensiva di privatizzazioni” che il governo italiano si appresta a lanciare. Diversi esecutivi in carica a Roma hanno infatti annunciato e tentato di realizzare la vendita di beni demaniali per ridurre il debito pubblico, senza riuscirvi. Inoltre, il deciso intervento dello Stato nell'economia propagandato sia dalla Lega sia dal Movimento 5 Stelle generano scetticismo circa l'effettiva volontà del governo italiano di procedere con le privatizzazioni. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI