SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: forze governative prendono il controllo dell’ultima roccaforte dello Stato islamico nel sud
Damasco, 17 nov 18:55 - (Agenzia Nova) - Le forze governative siriane hanno ripreso oggi il controllo di una delle ultime porzioni di territorio nel sud del paese sotto il controllo dello Stato islamico. Lo afferma l’Osservatorio siriano per i diritti umani (Sohr), gruppo di attivisti con sede a Londra. In particolare, i jihadisti sono stati costretti a ritirarsi da Tulul al Safa, un’area situata tra le province di Damasco e Suweida, e a dirigersi nel deserto di Badia. Il ritiro degli uomini dello Stato islamico sarebbe tuttavia il risultato di “un accordo con le forze del regime” stretto dopo settimane di attacchi aerei. La notizia è stata confermata anche dall’agenzia di stampa governativa “Sana”, secondo cui l’esercito hanno condotto “una grande offensiva a Tulul al Safa” ed è al momento alla ricerca di eventuali gruppi di estremisti rimasti nell’area. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI