SUD SUDAN
 
Sud Sudan: Consiglio di sicurezza Onu autorizza inchiesta indipendente su violenze a Giuba del mese scorso
Giuba, 24 ago 2016 09:36 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite aprirà un'inchiesta indipendente sulle violenze esplose il mese scorso nella capitale sudanese del Sud Sudan, Giuba. è quanto si apprende da un comunicato dell’On, secondo cui il segretario generale Ban Ki-moon ha nominato ieri l’olandese Patrick Cammaert a capo della commissione d’inchiesta. La commissione, si legge nel comunicato, prenderà in esame le segnalazioni di attacchi contro i civili e di violenze sessuali che si sono verificati all'interno o nelle vicinanze del sito Onu di protezione degli sfollati a Giuba. Secondo diverse testimonianze, decine di donne sono state violentate al di fuori del compound dai militari di entrambe le fazioni. L’inchiesta prenderà in esame anche il livello di risposta da parte delle forze della missione Onu nel paese, Unmiss. La relazione finale dell’inchiesta, i cui risultati saranno resi noti, sarà presentata al segretario generale entro un mese. Le violenze riesplose il mese scorso nella capitale Giuba fra le fazioni rivali firmatarie degli accordi di pace dell’agosto 2015 hanno causato la morte di oltre 300 persone. (Res)
ARTICOLI CORRELATI