CAMBOGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cambogia: il sostegno economico di Pechino ha immunizzato il premier Hun Sen dalle sanzioni occidentali (9)
Phnom Penh, 03 lug 06:05 - (Agenzia Nova) - Hun Sen, al governo da oltre trent’anni, ha dichiarato all’inizio dell’anno di voler rimanere al potere almeno un altro decennio. L’annuncio è giunto nel pieno della crisi democratica innescata dall’incarcerazione del principale leader dell’opposizione, Kem Sokha, e dallo scioglimento del suo partito, accusati di un presunto complotto con gli Stati Uniti per minare l’autorità del premier in carica. “Verrò eletto primo ministro per altri due mandati, vale a dire non meno di dieci anni”, ha detto il premier cambogiano. “Spero che voi tutti, i vostri genitori e nonni, le vostre famiglie, continuerete a votare e a sostenere il Partito popolare cambogiano (Cpp, il partito politico del premier) alle elezioni del 29 luglio 2018”. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI