USA-COREA DEL NORD
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Corea del Nord: vicepresidente Pence chiede dichiarazione sulla denuclearizzazione in occasione del secondo summit bilaterale
Washington, 16 nov 04:25 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, dovrebbero concordare una dichiarazione verificabile sullo smantellamento dei programmi balistico e nucleare da parte di Pyongyang in occasione del loro secondo vertice, orientativamente in programma all’inizio del prossimo anno. Lo ha dichiarato ieri il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence. “Credo sia assolutamente imperativo che si giunga al prossimo summit con un piano per identificare tutte le armi in questione e tutti i siti di sviluppo, e per consentire le ispezioni dei siti e un piano per lo smantellamento delle armi nucleari”, ha dichiarato il vicepresidente nel corso di una intervista a “Nbc News”. Pence ha espresso soddisfazione per gli “enormi progressi” nel dialogo tra i due paesi e per l’interruzione dei test balistici da parte di Pyongyang, ma ha aggiunto che “ora è necessario vedere risultati”. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI