LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Abu Dhabi, Al Sarraj e Haftar trovano accordo per avviare processo di dialogo per elezioni nel 2018 (2)
Abu Dhabi, 02 mag 2017 18:46 - (Agenzia Nova) - Il vertice di oggi si è tenuto a porte chiuse nella capitale emiratina e rappresenta secondo gli analisti un successo della mediazione emiratina nella crisi libica. In questi mesi Haftar è stato sottoposto a forti pressioni da parte degli Emirati, nonché degli egiziani, dei russi e degli Stati Uniti, per incontrare al Sarraj. A febbraio, Haftar aveva rifiutato di incontrare il premier di Tripoli al Cairo, nonostante i grandi sforzi del governo egiziano per mediare tra le parti. Il rifiuto di Haftar aveva provocato un netto raffreddamento delle relazioni tra lui e il Cairo. Il generale era stato ad Abu Dhabi tre settimane fa, sempre su invito di Sheikh Mohammed. Secondo “Libya Herald”, il generale libico avrebbe incontrato segretamente anche un alto funzionario militare statunitense. Da diversi giorni, inoltre, circolano voci sulla volontà degli Usa di ospitare un incontro tra Sarraj e Haftar a Washington. Curiosamente anche il viceministro degli Esteri cinese, Wang Yi, si trova oggi in visita negli Emirati dove ha incontrato il capo della diplomazia di Abu Dhabi, Sheikh Abdullah bin Zayed. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI