SIRIA
 
Siria: capo Guardie rivoluzionarie iraniane ucciso in scontri con ribelli
Damasco, 02 gen 2017 08:47 - (Agenzia Nova) - Il maggiore iraniano Ghulam Ali Qali Zadah, considerato uno dei veterani delle Guardie della rivoluzione iraniana, è morto nei giorni scorsi in Siria in scontri con i ribelli siriani. Secondo l’agenzia di stampa iraniana “Fars”, si tratta di un soldato iraniano presente in Siria sin dall’inizio della guerra civile cominciata 5 anni fa. Era noto come veterano della guerra degli anni Ottanta tra Iran e Iraq. Con la sua morte salgono a 333 i militari iraniani caduti in Siria dall’ottobre del 2015. Unità delle guardie della rivoluzione iraniana e consiglieri militari di Teheran sono presenti in Siria per affiancare le truppe del regime di Bashar al Assad.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI