BRASILE
 
Brasile: ministero Agricoltura, nessun rischio per l'esportazione di carne verso i paesi arabi
Brasilia, 14 nov 00:22 - (Agenzia Nova) - Il ministero dell'Agricoltura del Brasile ha reso noto ieri che non esistono rischi all'esportazione di carne brasiliana verso i paesi arabi, nonostante gli attriti diplomatici generati dalle dichiarazioni del presidente eletto Jair Bolsonaro sulla possibilità di spostare l'ambasciata del Brasile da Tel Aviv a Gerusalemme. "Non sussistono eventi sanitari che giustifichino questa posizione dei paesi arabi", ha reso noto il sottosegretario alla difesa agricola del ministero, Luis Eduardo Rangel, parlando a margine di un evento sull'imprenditoria agricola a San Paolo. Il Brasile è il principale esportatore mondiale di carne halal, prodotta secondo i precetti della religione musulmana. Le dichiarazioni di Bolsonaro sull'ambasciata in Israele e la decisione del governo egizio di cancellare una missione diplomatico-imprenditoriale nel paese, che avrebbe dovuto essere guidata dal ministro degli Esteri brasiliano Aloysio Nunes, hanno generato timori nel settore delle carni brasiliane, in cui spiccano i giganti Jbs e Brf. Secondo Rangel, i ministeri dell'Agricoltura e degli Esteri stanno lavorando alla questione, e questo malessere iniziale sarà superato.

(Brb)
ARTICOLI CORRELATI