CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: il governo chiede al settore bancario di raddoppiare il credito al settore privato
Pechino, 14 nov 05:20 - (Agenzia Nova) - La Commissione per la regolamentazione del settore bancario e assicurativo cinese ha chiesto agli istituti di credito del paese di raddoppiare l’emissione di prestiti alle aziende del settore privato nell’arco dei prossimi tre anni, e di assicurarsi che non meno del 50 per cento del credito emesso alle aziende finisca a soggetti privati. Il presidente della Commissione, Guo Shuqing, lo ha confermato nel corso di una intervista all’agenzia di stampa cinese “Xinhua”. La definizione di obiettivi numerici relativi al credito aziendale, e la richiesta esplicita di un aumento dei prestiti bancari, rappresentano mosse insolite da parte dei regolatori cinesi, e dimostrano la serietà con cui Pechino guarda al problema delle difficoltà di accesso al credito da parte delle attività produttive nazionali. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI