BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: presidente Bolsonaro, la riforma della previdenza sociale slitterà probabilmente al 2019
Brasilia, 13 nov 23:29 - (Agenzia Nova) - Il presidente eletto del Brasile, Jair Bolsonaro, ha dichiarato che la riforma della previdenza sociale slitterà probabilmente al 2019. "Crediamo che difficilmente riusciremo ad approvare qualcosa quest'anno. La riforma in discussione non è quella che io e il futuro ministro Onyx Lorenzoni vogliamo. Dobbiamo riformare la pevidenza, ma deve essere una riforma razionale", ha dichiarato Bolsonaro. Il presidente eletto ha trattato della questione con il futuro ministro dell'Economia, Paulo Guedes, durante una riunione realizzata nella sua abitazione di Rio de Janeiro. Poco dopo, parlando con i giornalisti, Bolsonaro ha spiegato che la riforma non può tenere in considerazione solo i conti del governo. "Se fossero solo numeri, non avremmo bisogno di un economista. Una persona qualsiasi potrebbe decidere come fare la riforma in maniera fredda. Noi non vogliamo tutto ciò. Vogliamo qualcosa di più razionale. Sappiano che la questione della previdenza sociale è complessa, è ciò che maggiormente pesa sul bilancio pubblico. Esistono pensioni che superano il limite massimo previsto per legge e ci sono diversi privilegi. Dobbiamo iniziare a riformare la Previdenza sociale partendo dalle pensioni dei funzionari pubblici", ha dichiarato Bolsonaro. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI