ARABIA SAUDITA
 
Arabia Saudita: re Salman firma decreto che autorizza donne a guidare l’auto
Riad, 26 set 2017 22:23 - (Agenzia Nova) - Il re saudita Salman ha firmato oggi un decreto che consente alla donne di guidare l’auto, ultimo atto di una serie di riforme sociali ed economiche che stanno portando il paese verso una decisa apertura. “L’Arabia Saudita permette alle donne di guidare”, afferma un messaggio diffuso su Twitter dal ministero degli Esteri. La decisione rappresenta una svolta epocale nel regno saudita che solo la settimana scorsa ha consentito per la prima volta alle donne l’ingresso allo stadio per partecipare alle celebrazioni dell’85mo anniversario della fondazione del regno. Il decreto reale emesso da re Salman avrà effetto a partire dal giugno del 2018. La decisione assume inoltre un significato da un punto di vista economico considerato che la possibilità per le donne di guidare consentirà loro di inserirsi all’interno del mercato del lavoro, riducendo così il tasso di disoccupazione. Infatti parte dello stipendio delle donne lavoratrici viene utilizzato per pagare autisti o mezzi di trasporto per recarsi sul posto di lavoro. In questi anni il tema del diritto alla guida per le donne è stato più volte sollevato sia all’interno che all’esterno del paese e in più occasioni giovani saudite hanno violato il divieto diffondendo su internet video e immagini mentre erano alla guida di un auto. Il nuovo slancio alla politica di cambiamento dell’Arabia Saudita è attribuito al giovane erede al trono, Mohammed bin Salman, figlio di re Salman considerato il volto nuovo della leadership saudita, fautore dell’ambizioso programma di riforme “Vision 2030”.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI