LIBANO
Mostra l'articolo per intero...
 
Libano: cresce lo Stato islamico nel Qalamoun, Beirut teme nuove incursioni jihadiste dalla Siria (3)
Beirut, 05 feb 2015 18:56 - (Agenzia Nova) - Tuttavia, durante l’autunno gli attacchi erano fortemente diminuiti. Tale sviluppo, secondo un recente articolo del quotidiano britannico “Telegraph”, era dovuto essenzialmente a una tacita intesa tra il Fronte al Nusra e l’esercito di Beirut, in base alla quale il primo si sarebbe limitato ad attaccare gli avamposti di Hezbollah e il secondo avrebbe evitato offensive ad Arsal, snodo di grande importanza verso la Siria in cui la presenza dei jihadisti è ormai radicati. Premessa fondamentale per un tale accordo, tuttavia, sarebbe stata l’emergere di forti contrasti tra al Nusra e lo Stato islamico nella prospiciente regione montuosa del Qalamoun, nella Siria occidentale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI