DONBASS
 
Donbass: Dipartimento Stato Usa condanna “elezioni fittizie”
Washington, 12 nov 2018 18:40 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti condannano le “elezioni fittizie” che si sono svolte nella giornata di ieri “nell'Ucraina orientale controllata dalla Russia”. Secondo quanto riferito in un comunicato del Dipartimento di Stato Usa, gli Stati Uniti “si uniscono ai nostri alleati e partner europei per condannare le elezioni fittizie dell'11 novembre nell'Ucraina orientale controllata dalla Russia. I processi illegittimi di ieri sono stati un tentativo da parte di Mosca di istituzionalizzare i suoi delegati del Donbass, le cosiddette ‘Repubbliche Popolari di Donetsk e Luhansk’. Queste entità non hanno posto all'interno degli accordi di Minsk o all'interno del governo costituzionale dell'Ucraina e dovrebbero essere smantellate insieme alle illegali formazioni armate”, si legge nel comunicato del Dipartimento di Stato. “L'Osce ha rifiutato di monitorare la farsa di ieri. Le azioni della Russia sono state denunciate nelle capitali di entrambe le sponde dell'Atlantico e nei piani del Consiglio di sicurezza dell'Onu e dell'Osce. Gli Stati Uniti e l'Unione europea hanno parlato con una sola voce contro la violazione di ieri della sovranità e dell'integrità territoriale dell'Ucraina. Continueremo a imporre sanzioni contro la Russia all'Ucraina fino a quando Mosca non attuerà pienamente gli accordi di Minsk e restituirà il controllo della Crimea all'Ucraina”, conclude la nota.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..