ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: presidente Meta insiste, "firma su nomina ministro non è atto formale"
Tirana, 09 nov 16:20 - (Agenzia Nova) - Il presidente albanese Ilir Meta ha considerato del tutto leggittima la sua decisione di repingere la nomina del generale dell'esercito Sander Lleshi all'incarico di ministro dell'Interno "perché non del tutto convinto a dargli la fiducia". Rispondendo ai giornalisti, il capo dello Stato ha dichiarato che "senza voler dare lezioni sulla Costituzione, inviterei tutti i dilettanti e quelli che sono di parte, a leggere nuovamente il testo della costituzione, le competenze del presidente della Repubblica ed il fatto che solo la prestazione del giuramento al capo dello Stato è un atto formale o di protocollo", ha detto Meta rispondendo alle dichiarazioni del premier Edi Rama secondo il quale "il presidente della Repubblica non ha la competenza di respingere la nomina di un membro del governo". (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI