Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Balcani
Roma, 08 nov 17:00 - (Agenzia Nova) - Balcani: previsioni economiche, Pil in crescita nei paesi candidati ad adesione - Le previsioni economiche della Commissione europea analizzano anche i paesi candidati all'adesione e dimostrano significativi tassi di crescita del Pil in tutti e cinque gli Stati considerati: ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom), Serbia, Montenegro, Turchia e Albania. Iniziando dalla Fyrom la crescita del Pil dovrebbe salire dal 2,1 per cento di quest'anno al 2,8 per cento del 2019 fino al 3,1 per cento del 2020. Il Montenegro passerà dal 3,9 del 2018 per cento al 2,8 per cento del prossimo anno per poi risalire al 3,1 per cento nel 2020. La Serbia terrà percentuali che sfiorano i 4 punti, rispettivamente 4,1 per cento quest'anno e 3,8 per cento sia per il 2019 che per il 2020. La Turchia, dopo aver registrato un +3,8 per cento nel 2018, secondo le previsioni avrà una forte diminuzione l'anno prossimo, pari al - 1,5 per cento, ma nel 2020 risalirà al +3 per cento. L'Albania invece, dopo il 4,1 per cento di aumento di quest'anno, registrerà un aumento del Pil del 3,9 per cento sia nel 2019 che nel 2020. (segue) (Res)