Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Balcani (2)
Roma, 09 nov 12:00 - (Agenzia Nova) - Albania: slogan nazionalistici durante funerale cittadino minoranza greca, fermate 14 persone - La polizia albanese ha iniziato il procedimento penale nei confronti di due cittadini greci ed ha accompagnato al commissariato della polizia di Argirocastro, nel sud del paese altre 12 persone di cui sei greci e altrettanti cittadini della minoranza greca. Tutti e 14 sono stati presenti ieri alla cerimonia del funerale del cittadino delle minoranza greca Kostantinos Kacifa, rimasto ucciso due settimane fa in una sparatoria con le unità speciali della polizia albanese nel villaggio di Bularat, a ridosso del confine con la Grecia. La cerimonia è stata accompagnata da appelli nazionalistici ed a sfondo razzista contro l'Albania. I due cittadini greci, nei confronti dei quali è stato avviato il procedimento penale, vengono accusati di "incitamento all'odio". Secondo un comunicato della polizia di Argirocastro "durante la cerimonia si sono evidenziati elementi che hanno sfruttato il funerale per scopi di propaganda estremista". (segue) (Res)