ALBANIA-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania-Grecia: rilasciati i 12 greci arrestati per presunto incitamento all’odio a funerale Kacifa
Atene, 09 nov 12:36 - (Agenzia Nova) - I dodici greci arrestati ieri dalle autorità albanesi e posto in custodia presso una centrale di polizia nella città albanese di Argirocastro (Gjirokaster) sono stati rilasciati questa mattina. I dodici hanno preso parte ieri alla cerimonia del funerale del cittadino della minoranza greca Kostantinos Kacifa, rimasto ucciso due settimane fa in una sparatoria con le unità speciali della polizia albanese nel villaggio di Bularat, a ridosso del confine con la Grecia. La cerimonia è stata accompagnata da appelli nazionalistici ed a sfondo razzista contro l'Albania. Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa “Ana-Mpa”, gli uomini sono stati fermati dalla polizia dopo aver attraversato il confine greco-albanese nella località di Kakavia mentre si recavano ai funerali e altri al villaggio di Bularat, dove il trentacinquenne Katsifas è stato sepolto. La polizia albanese ha detto che i dodici uomini sono stati arrestati per determinare se stessero incitando alla "violenza razzista con slogan nazionalisti". I rappresentanti del consolato greco sono andati alla stazione di polizia per offrire i loro servizi agli arrestati. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI