ALBANIA-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania-Grecia: rilasciati i 12 greci arrestati per presunto incitamento all’odio a funerale Kacifa (3)
Atene, 09 nov 12:36 - (Agenzia Nova) - La polizia albanese ha ricostruito la dinamica della vicenda dell'uccisione di Kacifa, chiarendo che inizialmente nel villaggio albanese di Bularat, abitato dalla minoranza greca, sono stati sentiti degli spari. Al suo arrivo la pattuglia della polizia sarebbe stata colpita da raffiche di kalashnikov. "Gli agenti hanno dato il via all'inseguimento di Kacifa, il quale ha continuato a sparare in loro direzione. Vista la pericolosità della situazione, è stato chiesto l'intervento delle unità speciali", ha spiegato la polizia in un suo comunicato. Kacifa è stato poi circondato in una zona montuosa alla periferia del villaggio. "Ai ripetuti appelli affinché si arrendesse, Kacifa ha risposto sparando contro gli agenti per almeno 30 minuti. E' stato durante la sparatoria che Kacifa è rimasto poi ucciso", ha precisato la polizia albanese in una dichiarazione. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI