SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Kurdistan iracheno, seminario su inquinamento nella regione di Garmiyan
Baghdad, 09 nov 14:30 - (Agenzia Nova) - Si è tenuto all’Università di Garmiyan, nel Kurdistan iracheno, un seminario sull’inquinamento nella regione e, in particolare, del fiume Sirwan a causa delle operazioni di estrazione del petrolio nel giacimento di Hasirah. Ne dà notizia il portale dell’emittente curda “Rudaw”. “Anche in termini economici, la popolazione di Garmiyan non ha beneficiato molto delle operazioni, soprattutto se pensiamo a progetti di sviluppo mirati a preservare l’ambiente come parchi e riserve naturali”, ha affermato nell’occasione Sarman Azziz, esperto d’inquinamento ambientale. Il workshop, intitolato “I pericoli dell’inquinamento ambientale e i suoi effetti negativi”, ha prodotto delle conclusioni che sono state indirizzate alle locali autorità. “Stiamo cercando di fare pressioni su Gazprom e su altre compagnie internazionali. Il nostro lavoro è anche quello di condividere delle responsabilità”, ha dichiarato Bestun Zhalayi, membro del Gruppo degli ambientalisti di Garmiyan. Qubad Talabani, vicepremier della regione autonoma del Kurdistan iracheno, ha dato all’amministrazione locale la missione di monitorare costantemente il lavoro delle compagnie petrolifere nell’area. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI