STATI UNITI
Mostra l'articolo per intero...
 
Stati Uniti: amministrazione Trump annuncia misure per limitare asilo ai migranti provenienti dal Messico
Washington, 08 nov 23:47 - (Agenzia Nova) - L'amministrazione Trump ha annunciato giovedì nuove misure per limitare il diritto d'asilo ai migranti che entrano illegalmente nel paese dal confine meridionale col Messico. Il presidente Usa, Donald Trump, invocando i poteri straordinari di cui dispone quando è a rischio la sicurezza nazionale, potrebbe così limitare la possibilità ai migranti in arrivo dal centro America di chiedere protezione umanitaria. L'amministrazione ha annunciato una nuova legge federale - emessa dal dipartimento per la Sicurezza interna e da quello della Giustizia – il cui obiettivo è limitare l'ammissibilità per i richiedenti asilo provenienti dal Messico. “L'attuale procuratore generale Matthew Whitaker e il segretario del Dipartimento per la sicurezza interna Kirstjen Nielsen hanno annunciato oggi una norma provvisoria che dichiara che quegli stranieri che contravvengono a una sospensione presidenziale o a una limitazione all'ingresso negli Stati Uniti attraverso il confine meridionale con il Messico emessi ai sensi dell'articolo 212 (f) o 215 (a) (1) della legge sull'immigrazione e nazionalità (Ina) non saranno idonei all'asilo", si legge in un comunicato. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI