SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Senegal, ex ministro Infrastrutture su concessione blocco petrolifero a Total, paese perderà oltre 610 milioni di euro
Dakar, 23 ott 2018 14:00 - (Agenzia Nova) - Il Senegal rischia di perdere 400 miliardi di franchi Cfa di contratti petroliferi, pari a oltre 610 milioni di euro. Lo riferisce la stampa senegalese, facendo riferimento alla concessione del blocco profondo di Rufisque alla compagnia Total, favorita al gruppo Consortium BP/Kosmos. Questa decisione, ha commentato l'ex ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Thierno Alassane Sall, è contraria alle disposizioni del codice petrolifero e potrebbe far perdere al Senegal più di 400 miliardi di Fcfa al prezzo attuale al barile. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..