BULGARIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bulgaria: presidente Radev su dichiarazioni vice premier Simeonov, “potere senza scrupoli porta a cinismo”
Sofia, 23 ott 10:59 - (Agenzia Nova) - Il presidente bulgaro, Rumen Radev, ha commentato le discusse dichiarazioni rese di recente dal vice premier di Sofia, Valeri Simeonov, sulle madri di minori disabili, che negli ultimi mesi stanno protestando contro il governo lamentando problemi nel sistema di assistenza sanitaria, definite da Simeonov come un “branco di millantatrici”. “Il potere senza scrupoli genera cinismo”, ha detto Radev ai giornalisti a margine di un evento pubblico a Plovdiv, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa “Focus News Agency”. "Con cinismo, la Bulgaria non può avere un governo efficace e non può affrontare i problemi delle persone", ha aggiunto il capo dello Stato bulgaro, secondo cui “ora tutta l'energia si concentrerà sulla personalità di Valeri Simeonov, ma questo non risolverà il problema con la mancanza di controllo e cinismo". (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI