SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Erdogan, raffineria Star rafforzerà relazioni tra Turchia e Azerbaigian
Ankara, 22 ott 2018 14:00 - (Agenzia Nova) - La nuova raffineria Star, situata nella città turca di Smirne e di proprietà della compagnia nazionale azera Socar, rafforzerà le relazioni tra Ankara e Baku. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, nel corso della cerimonia d’inaugurazione dell’impianto, cui ha partecipato assieme all’omologo azero Ilham Aliyev. Tutti i progetti congiunti tra i due paesi, ha osservato nell’occasione Erdogan, consolidano lo status di Turchia e Azerbaigian come “potenze regionali”. Secondo il presidente, la raffineria Star consentirà alla Turchia di risparmiare 1,5 miliardi di dollari l’anno precedentemente usati per importare prodotti petroliferi, riducendo così la propria dipendenza esterna in materia. Il presidente azero Aliyev, da parte sua, ha evidenziato che, grazie alle forti relazioni politiche stabilite, Baku e Ankara “hanno raggiunto ogni obiettivo che si sono prefissati”. “Più è forte la Turchia, più forti siamo noi”, ha dichiarato Aliyev, osservando come Ankara sia diventata “una delle maggiori potenze globali sotto la leadership di Erdogan”. “La raffineria Star, il più grande investimento singolo mai fatto in Turchia dal settore privato, è una delle maggiori operazioni energetiche effettuate negli ultimi anni tra Europa, Medio Oriente e Nord Africa”, ha scritto la presidenza turca in un comunicato. La raffineria produrrà nafta, gasolio a basso contenuto di zolfo, cherosene per motori aerei, coke di petrolio, gas liquefatto e altri prodotti. L'impianto è progettato per lavorare petrolio di qualità come Azeri Light, Kerkuk e Urals e la capacità di trasformazione della raffineria ammonterà a 10 milioni di tonnellate di prodotti l'anno. Attualmente il 60 per cento del progetto è controllato da Rafineri Holding (che detiene il 100 per cento di Socar Turkey Energy); mentre il restante 40 per cento delle azioni è di proprietà di Socar. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..