PRO VITA
 
Pro Vita: Pelonzi (Pd), manifesti omofobi ancora esposti, Raggi dica a uffici di muoversi
 
 
Roma , 22 ott 2018 11:30 - (Agenzia Nova) - "Dopo la nostra denuncia, la sindaca Raggi ha dato disposizione agli uffici comunali di rimuovere i manifesti omofobi comparsi martedì scorso in città e firmati dall’associazione ProVita. ‘La strumentalizzazione di un bambino e di una coppia omosessuale nell’immagine del manifesto offendono tutti i cittadini’, ha detto la Sindaca. Quei manifesti però ad una settimana di distanza sono ancora affissi in vari luoghi della città: da Corso Francia, all’Eur, da Prati a via Cristoforo Colombo ecc. Eppure è stata proprio la sindaca ad affermare che quell’affissione non è stata mai autorizzata da Roma Capitale e dal Dipartimento di competenza”. Il motivo di tale decisione riguarda come, ha precisato la sindaca, la: ‘violazione delle prescrizioni previste dal regolamento in materia di pubbliche affissioni di Roma Capitale, che vieta esposizioni pubblicitarie dal contenuto lesivo del rispetto di diritti e libertà individuali’. Così in una nota il capogruppo del Pd capitolino Antongiulio Pelonzi:
“Forse – conclude Pelonzi- è il caso che la Sindaca intervenga nuovamente sugli uffici sollecitandoli a sbrigarsi o a darsi una mossa. Il ritardo sembra presa in giro verso i cittadini o peggio appare come una mancanza di controllo sugli uffici da parte del Campidoglio.
(rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..