DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Lavrov, base statunitense in Polonia viola accordo Nato-Russia
Parigi, 18 ott 14:36 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha detto che la presenza di truppe statunitensi in Polonia sarebbe una violazione dell'accordo Russia-Nato. Il capo della diplomazia ha assicurato che Mosca è a favore di un'Europa forte e stabile ma ha sottolineato la mancanza di dialogo tra Russia e Nato. Lavrov ha affrontato questi temi in un'intervista al settimanale francese "Paris Match". Il ministro ha riferito che Mosca è a favore di un'Europa forte, tuttavia ha anche espresso il dubbio che l'Europa "sia indipendente ad oggi". "I leader europei se ne sono resi conto: è il caso del presidente della Francia, Emmanuel Macron, con il suo progetto di riforma dell'Unione europea ", ha aggiunto Lavrov. "Quando si parla di sicurezza, Macron e altri leader sono del parere che l'Europa non può fare affidamento esclusivamente sugli Stati Uniti", ha spiegato Lavrov, sottolineando che "la Nato organizza manovre negli Stati baltici, in Polonia e in Romania". "La Polonia ha avuto l'idea di offrire una base permanente agli Stati Uniti ma sarebbe una violazione dell'accordo tra Russia e Nato", ha dichiarato il ministro. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI