LIBANO
Mostra l'articolo per intero...
 
Libano: Conferenza Parigi IV, aiuti economici superiori alle aspettative (2)
Parigi , 06 apr 18:13 - (Agenzia Nova) - Per l'Italia era presente il sottosegretario agli Affari esteri e alla Cooperazione internazionale, Vincenzo Amendola, che ha annunciato la finalizzazione di due linee di credito per il valore complessivo di 120 milioni di euro destinate al Libano. Amendola ha spiegato nel suo intervento che la somma permetterà di finanziare importanti interventi infrastrutturali, con un effetto "moltiplicatore", ossia con ricadute positive per l'economia libanese. Della cifra annunciata, poi, 4 miliardi verranno stanziati dalla Banca mondiale mentre l'Arabia saudita parteciperà con un miliardo di dollari. "Si tratta del rinnovamento di una linea di credito già esistente ma che non era mai stata utilizzata", ha affermato a margine della conferenza il consigliere di Hariri, Nadim Mounla, commentando l'impegno di Riad, sul quale alla vigilia della conferenza pendeva un'incognita. L'Unione europea ha promesso 150 milioni, mentre Parigi erogherà 400 milioni di euro in prestiti concessionali e 150 milioni di euro in doni. Tra gli altri paesi che hanno destinato un significativo aiuto vi è il Qatar, che ha promesso circa mezzo miliardo di dollari. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI