VIETNAM
Mostra l'articolo per intero...
 
Vietnam: il segretario generale Trong assume anche la carica di presidente (4)
Hanoi, 04 ott 04:29 - (Agenzia Nova) - Il governo del Vietnam ha formalizzato la scorsa settimana la nomina della vicepresidente Dan Thi Ngoc Thinh a presidente ad interim. Thinh, che reggerò la presidenza almeno sino alla fine del mese di ottobre, subentra a Tran Dai Quang morto il mese scorso. Thin è la prima donna ad assumere la presidenza nella storia di quel paese asiatico; l’Assemblea nazionale vietnamita l’aveva eletta vicepresidente nel 2016. Stando ai comunicati dei media ufficiali di Hanoi, Thinh è nata nel 9159 ed è laureata in Giurisprudenza. L’impalcatura istituzionale del Vietnam non prevede la figura di un leader vero e proprio, ma quattro “pilastri” che formano la leadership ufficiale: il presidente, il primo ministro, il segretario generale del Partito comunista e il presidente dell’Assenblea nazionale. La notizia della nomina di Thin a capo dello Stato è stata accolta con cautela dalle organizzazioni internazionali per i diritti umani: Andrea Giorgetta, direttore per l’Asia della Federazione internazionale per i diritti umani, ha dichiarato ad “Asian Correspondent” che “la nomina di una donna a presidente del Vietnam potrebbe essere storica, ma ha a che fare con le dinamiche interne di partito, più che con la consapevolezza di genere”. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI