CINA-USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina-Usa: Pechino imputa a Washington il rinvio del dialogo sulla sicurezza (4)
Pechino, 04 ott 13:23 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha riservato alla guerra commerciale con la Cina e al commercio globale una parte significativa del suo intervento di fronte all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, la scorsa settimana. L’inquilino della Casa Bianca ha ribadito l’adesione della propria amministrazione al concetto del “primato americano”, ed ha respinto con forza “l’ideologia del globalismo”, chiedendo modifiche al sistema degli scambi globale che consentano di riequilibrare le relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. Durante il suo intervento, durato circa 35 minuti, Trump ha rivendicato l’accordo commerciale siglato lunedì con la Corea del Sud, e ha riservato un duro attacco alla Cina. “Nutro grande rispetto e affetto per il mio amico, il presidente (cinese) Xi (Jinping), ma ho messo in chiaro che i nostri squilibri commerciali sono semplicemente inaccettabili”, ha detto il presidente Usa. Trump ha anche criticato “la pianificazione centrale delle attività industriali e il sistema delle aziende controllate dallo Stato”, tesi a “piegare il sistema a proprio vantaggio”. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI