BOSNIA-SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia-Serbia: vertici di Belgrado preoccupati per retorica di Sarajevo, si torna a parlare di conflitto (2)
Sarajevo, 21 set 2016 16:30 - (Agenzia Nova) - Si tratta della prima volta dalla fine della guerra in cui una delle due entità che compongono la Bosnia ha deciso di indire un referendum e della prima volta in cui un livello di potere all'interno del paese ha espresso apertamente l'intenzione di ignorare una decisione della Corte costituzionale, anche se le sentenze della corte più importante di Sarajevo che sinora non sono state attuate, per vari motivi, sono più di 80. Il timore che il referendum di Dodik ha scaturito tra i vertici bosniaci musulmani è che la consultazione indetta dal leader della Repubblica Srpska potesse diventare un precedente per un futuro referendum sull'indipendenza dell'entità serba, anche se lo stesso Dodik ha affermato di "non volere avventurarsi a tanto" e che il referendum riguarda solamente il giorno della repubblica. (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI