PERù
Mostra l'articolo per intero...
 
Perù: consiglieri Keiko Fujimori arrestati nell'ambito dell'inchiesta su finanziamenti illeciti a Forza popolare (6)
Lima, 16 ott 10:45 - (Agenzia Nova) - All'ex capo di Stato si addebita in particolare la responsabilità delle efferate azioni sferrate dai gruppi paramilitari, il più importante dei quali - il cosiddetto "Grupo Colina" - è autore dei pesanti massacri di Barrios Altos (1991) e La Cantuta (1992). La Corte suprema era chiamata ad esaminare il ricorso dei parenti delle vittime secondo cui l'indulto non era conforme ai principi e obblighi stabiliti nella Convenzione americana dei Diritti umani. Alberto Fujimori è stato presidente del Perù dal luglio del 1990 al novembre del 2000, quando incalzato dal montare delle accuse in patria, ha approfittato di una trasferta istituzionale in Brunei per recarsi in Giappone, paese di cui ha il passaporto, e da lì, consegnare le dimissioni via fax. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI