ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: ministro Petrolio iracheno, esportazioni a livello record di 3,620 milioni di barili al giorno

Baghdad, 15 ott 2018 14:47 - (Agenzia Nova) - Le esportazioni petrolifere dai porti meridionali dell’Iraq hanno raggiunto nel mese di ottobre i 3,620 milioni di barili al giorno, una cifra mai raggiunta in precedenza. Lo ha annunciato il ministro del Petrolio iracheno, Jabbar al Luaibi, parlando oggi nel quadro di un seminario organizzato a Bassora riguardante la situazione dei lavoratori nel settore petrolifero. In base ai dati forniti da Al Luaibi le esportazioni del mese in corso hanno superato di circa 60 mila barili al giorno l’export registrato lo scorso mese di settembre, pari a 3,560 milioni di barili al giorno. Durante il suo discorso, il ministro ha dichiarato che questo risultato è stato raggiunto in tempi rapidi “grazie ai lavoratori del settore” che hanno operato in condizioni particolarmente difficili. Al Luaibi ha aggiunto che gli attuali piani del ministero del Petrolio confermano inoltre le previsioni sul raggiungimento di un export di 4 milioni di barili al giorno nel sud del paese per il primo trimestre del 2019. Il ministro ha ribadito la necessità di “impiegare manodopera irachena” nei futuri progetti del settore del petrolio e del gas. Nel suo discorso Al Luaibi ha inoltre promesso la risoluzione di “tutti i problemi e gli ostacoli” che stanno colpendo i lavoratori iracheni impiegati nelle infrastrutture petrolifere del sud dell’Iraq. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE