VENEZUELA
Mostra l'articolo per intero...
 
Venezuela: su fallito golpe a Maduro, Colombia, Cile e Messico eludono tentativo di accertare responsabilità
Caracas, 24 set 20:01 - (Agenzia Nova) - Il governo venezuelano continuerà a indagare "con obiettività" sul tentativo di attentato sferrato ad agosto contro il presidente Nicolas Maduro, censurando la mancata collaborazione offerta da Messico, Colombia e Cile nel chiarire i sospetti di un loro coinvolgimento nel fallito "golpe". È quanto scrive il governo in una nota che rilancia una polemica nata nel fine settimana. Domenica il ministero della Comunicazione del Venezuela, Jorge Rodriguez, aveva esibito la testimonianza di uno dei presunti responsabili dell'attentato, secondo cui i diplomatici dei tre paesi si sarebbero industriati per coprirlo. Le cancellerie di Messico, Colombia e Cile hanno risposto negando ogni addebito e attaccando Caracas per le accuse a loro rivolte. "Chiama l'attenzione il tono e gli argomenti usati dai rispettivi governi, che, invece di chiarire le circostanze rese note dai rei confessi", si propongono "come vittime e rispondono con espressioni smisurate, estranee a ogni regola diplomatica", segnala la nota diffusa dal ministero degli Esteri. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI