KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: leader Vetevendosje Kurti invita cittadini all'estero ad unirsi a proteste contro governo
Pristina, 22 set 13:03 - (Agenzia Nova) - Il leader del Movimento Vetevendosje, Albin Kurti, ha diffuso un video messaggio per invitare i cittadini kosovari residenti all'estero ad unirsi alla grande manifestazione di piazza contro il governo in programma a Pristina il 29 settembre. "Vogliamo che in futuro la situazione possa cambiare con un nuovo governo nel quale la diaspora sarà un fattore di sviluppo economico non solo di sopravvivenza sociale", ha affermato Kurti. A suo modo vedere, solamente con il Vetevendosje al governo i kosovari all'estero potranno avere soddisfatti i diritti relativi all'insegnamento in lingua albanese. In ogni caso, ha precisato Kurti, "la priorità più urgente è ora la difesa della sovranità territoriale del Kosovo". Il Movimento Vetevendosje, partito dell'opposizione nazionalista di sinistra in Kosovo, ha indetto per il 29 settembre una manifestazione in quanto ritiene che la situazione politica nel paese sia peggiorata troppo dopo che il presidente Hashim Thaci ha deciso di trovare "dolorosi compromessi" con la Serbia nell'ambito del dialogo per la normalizzazione dei rapporti. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI