SRI LANKA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sri Lanka-Cina: l’esito delle elezioni locali spinge il governo ad avvicinarsi a Pechino (9)
Colombo, 13 feb 12:23 - (Agenzia Nova) - Nonostante le accuse di corruzione a carico di Rajapaksa, inoltre, il governo e la magistratura non sono stati in grado ad oggi di provare nessuno degli addebiti a suo carico. Pochi mesi dopo le elezioni presidenziali del 2015, il ministro degli Esteri Mangala Samaraweera accusò l’ex presidente e la sua famiglia di aver trasferito 18 miliardi di dollari in conti offshore alle Seychelles e a Dubai. Il governo di Colombo cercò subito l’assistenza delle autorità di quei due paesi, ma da allora non c’è stato alcuno sviluppo. Secondo l’ex portavoce presidenziale Rambukwella, il fatto che in tre anni il governo non abbia prodotto alcuna prova della corruzione “significa che è davvero inefficiente, oppure che le accuse sono infondate”. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI