SPECIALE ICT
Mostra l'articolo per intero...
 
Speciale Ict: Pa, governo approva il Ddl su impronte digitali
Roma, 14 set 16:30 - (Agenzia Nova/Key4biz) - Tornelli 4.0 per i dipendenti della pubblica amministrazione. Oltre al badge, identificazione con le impronte digitali. La misura anti-furbetti del cartellino è contenuta del disegno di legge ‘Concretezza’ delle azioni della pubblica amministrazione e la prevenzione dell’assenteismo approvato ieri dal Consiglio dei ministri, in via preliminare. Una innovazione, ha assicurato la ministra Giulia Bongiorno nella conferenza stampa, che “non è punitiva, ma tutela i dipendenti che lavorano, quelli che non sono fannulloni, ossia la maggioranza”. La novità è prevista nell’articolo 2 del Ddl: l’introduzione di “misure per contrastare l’assenteismo dei dipendenti pubblici, attraverso l’utilizzo generalizzato di sistemi di identificazione biometrica e di videosorveglianza per rilevare presenze e il rispetto dell’orario di lavoro”. “Nel caso di specie ci siamo orientati tramite impronta digitale”, ha precisato Bongiorno. Nella scuola, la misura sarà regolata da un decreto del Miur in accordo con il ministero della Pa e il Garante della Privacy, a cui sarà trasmesso il testo del disegno di legge per il previsto parere prima di approdare in Parlamento.
(K4b)
ARTICOLI CORRELATI