TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: Erdogan, congelati nuovi investimenti per contenere spesa pubblica
Ankara, 14 set 16:31 - (Agenzia Nova) - Il nuovo governo turco ha congelato gli investimenti per contenere la spesa pubblica e fermare il crollo della valuta locale, la lira. Lo ha dichiarato oggi il presidente Recep Tayyip Erdogan nel corso di un incontro con i rappresentanti del suo Partito giustizia e sviluppo (Akp) nella provincia di Ankara. I ministeri, ha spiegato il capo dello Stato, stanno rivendendo i rispettivi budget e al momento non stanno considerando nuovi investimenti. “Potrebbero esserci spese straordinarie e progetti necessari, ma si tratta di un’altra questione”, ha poi aggiunto Erdogan. Ancora, ha precisato il presidente turco, “i progetti già completati per il 70 per cento saranno ultimati con l’obiettivo di non mettere in difficoltà i costruttori”. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI