SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Libia, fonti locali, “su pressioni francesi” Haftar ha chiesto a Moavero di ritirare ambasciatore Perrone
Tripoli, 14 set 15:15 - (Agenzia Nova) - La Francia avrebbe fatto pressioni sul generale Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), perché questi chiedesse all’Italia di sostituire il proprio ambasciatore a Tripoli, Giuseppe Perrone. Lo riporta il sito informativo “Arabi21” citando un deputato libico vicino al comandante dell'lna. Haftar avrebbe chiesto il ritiro dell’ambasciatore italiano direttamente al ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, durante la visita di quest’ultimo a Bengasi. Secondo la fonte, Parigi considererebbe il diplomatico italiano un ostacolo al piano di indire elezioni presidenziali e parlamentari in Libia entro la fine dell’anno, pur in assenza delle necessarie condizioni di sicurezza. (Res)
ARTICOLI CORRELATI