SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Ucraina-Russia, Kiev invia truppe nel Mar d'Azov a causa della "aggressione" di Mosca
Mosca, 12 set 2018 15:15 - (Agenzia Nova) - Lo Stato maggiore delle Forze armate dell'Ucraina ha deciso di rafforzare il raggruppamento di truppe nella direzione di Azov. Queste misure sono prese a causa delle "azioni aggressive" della Russia. Lo ha scritto sulla propria pagina Facebook il comandante delle forze armate di terra, Sergej Popko. "In risposta alle azioni aggressive della Federazione russa nel Mar d'Azov, con la decisione dello Stato maggiore delle Forze armate dell'Ucraina (Afu), il raggruppamento delle Forze armate che comprende quelle di terra, è stato rafforzato nella direzione di Azov", ha dichiarato Popko, secondo quanto riportato dal quotidiano russo "Kommersant". Queste misure sono prese per "assicurare il pieno controllo della situazione nella regione", nonché per "sostenere le azioni del gruppo navale" e "garantire una difesa affidabile della costa", ha aggiunto il comandante. In precedenza anche il segretario del Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa dell'Ucraina, Oleksandr Turchynov, ha presentato una proposta analoga. La situazione nel Mar d'Azov è peggiorata dopo che il peschereccio russo Nord, di proprietà di una società della Crimea, è stato fermato lo scorso marzo al largo delle coste della penisola dalla Guardia di frontiera ucraina nel mar d'Azov per presunta violazione delle norme di attraversamento dei confini dell'Ucraina. I servizi di frontiera russi, in risposta, hanno iniziato un'intensa attività di controllo nei confronti delle navi ucraine. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..