LIBIA
 
Libia: Consiglio di presidenza, firmato con Banca centrale programma riforme economiche di 12 punti
Tripoli, 12 set 19:46 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di presidenza del governo di accordo nazionale libico con sede a Tripoli ha annunciato oggi l’adozione del programma di riforme economiche. Lo riferisce il governo di Tripoli sul profilo Facebook ufficiale. Il programma è stato firmato dal premier del governo di Tripoli, Fayez al Sarraj, dal presidente del Consiglio di Stato, Khaled al Mishri, dal governatore della Banca centrale libica, Al Sadiq al Kabir, e dal vice premier, Ahmed Maiteeq. Il programma di riforme economiche riguarda il tasso di cambio del dinaro, per il quale è prevista l’introduzione di una tassa, i sussidi per l’acquisto del carburante. Il valore della tassa sul tasso di cambio sarà stabilità entro una settimana dal Consiglio di presidenza e dalla Banca centrale. Tra i punti del pacchetto di riforme vi è quello che una percentuale delle commissioni di vendita in valuta estera sia destinata a coprire il debito pubblico della Banca centrale libica. Per quanto riguarda le rimesse, il massimale è stato innalzato a 10 mila dollari all’anno. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI